Nuove tecnologie e non solo...

Le nuove cartucce da 64 GB per la Switch potrebbero subire un ritardo insieme ad alcuni giochi

Le nuove cartucce per la console di casa Nintendo da 64 GB potrebbero subire un gravo ritardo ed arrivare nel 2019.

La data di lancio prevista doveva essere per l’anno avvenire 2018 ma secondo fonti del Wall Street Journal queste potrebbero vedere l’arrivo sul mercato appena nel 2019.

La notizie non sembra essere stata presa bene da alcune importanti software house.

Alcuni titoli per Switch potrebbero quindi essere a rischio e non debuttare nel 2018. Il motivo è molto semplice: attualmente infatti la dimensione massima delle cartucce per la ibrida di Nintendo raggiunge i 32GB mentre i dischi Blu-ray usati su Playstation 4 e Xbox One posso archiviare fino a 50GB di dati.

La maggior parte dei titoli multipiattaforma di Tripla A hanno dimensioni tutt’altro che esigue, di conseguenza le software house di terze parti potrebbero rinviare l’uscita delle versioni Switch dei loro titoli, in attesa delle cartucce da 64GB.

Al momento, Nintendo non ha spiegato i motivi del rinvio ma sembra che la causa del posticipo sia dovuta a problematiche di natura tecnica. A questo punto non resta altro che rimanere in attesa di nuove informazione sperando che le software house non decidano di rinviare l’uscita dei titoli su Switch. E’ bene infatti precisare che quest’anno molti team di sviluppo, nonostante le cartucce da 32GB, sono comunque riusciti a trovare soluzioni per portare i loro giochi sulla ibrida di Nintendo.

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2023 NonSoloMobile

Theme by Anders Norén

Follow by Email
YouTube