Nuove tecnologie e non solo...

Nvidia Shield Tv Cina stipula una collaborazione con Nintendo per introdurre sulla console giochi di Wii e GameCube

Questa volta non si tratta di soliti hacker che hanno violato i sistemi di Nintendo e di Android ma questa è una vera collaborazione tra Nvidia e la casa nipponica. Consideriamo anche il fatto che l’hardware di Nintendo Switch è molto simile a quello della stessa Shield TV.

Una selezione di giochi classici originariamente rilasciati su GameCube e Wii, infatti, è adesso giocabile tramite il sistema NVIDIA basato su hardware Tegra X1 e sistema operativo Android. La notizia è stata riportata per la prima volta dall’analista di mercato Daniel Ahmad su Twitter già il 4 dicembre.

In Cina, Shield TV viene distribuita da iQiyi al prezzo di 1499 RMB, equivalenti a circa 190 Euro. I giochi Wii disponibili su Shield TV come The Legend of Zelda: Twilight Princess costano 68 RMB, circa 9 Euro. Anche New Super Mario Bros Wii e Punch-Out!! sono adesso giocabili su Shield TV in Cina, mentre bisognerà aspettare anche per il rilascio di Super Mario Galaxy e Metroid Prime.

Ovviamente tutti questi giochi sono stati riadattati per girare a 1080p. Shield TV, inoltre, ha un OS rivisitato per il mercato cinese, per quanto riguarda l’interfaccia utente. Si tratta di un sistema completamente localizzato con un store di contenuti specifici per la Cina, tra cui il sistema di assistenza vocale DuerOS di Baidu.

La notizia proveniente dalla Cina è quindi molto interessante, e rappresenta un nuovo modo per NVIDIA di capitalizzare la partnership commerciale e tecnologica con Nintendo. Vedremo se l’accordo riuscirà a migliorare l’andamento sul mercato di Shield TV e a rendere il set-top-box di NVIDIA appetibile per il pubblico cinese. In attesa, ovviamente, di capire se questo tipo di accordo possa essere applicato anche in occidente.

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2023 NonSoloMobile

Theme by Anders Norén

Follow by Email
YouTube