Nuove tecnologie e non solo...

La continua crescita di Bitcoin, ha toccato valore 6000 dollari

La più famosa criptovaluta è sicuramente Bitcoin. Nata nel 2009 valeva meno di un dollaro, per poi crescere di valore del 600 per cento nell’ultimo anno.

Solo ieri la notizia che il valore del Bitcoin aveva superato la soglia dei 5000 dollari, un record fino a questo momento, bene soglia e record infranto già questa mattina quando il valore ha superato quota 6mila dollari.

Secondo gli analisti, il prezzo della criptomoneta sarebbe improvvisamente salito a seguito delle indiscrezioni provenienti dalla Cina, la cui Banca Centrale sarebbe intenzionata a togliere il veto sulle ICO (“Initial Coin Offering”) usate dalle startup e dalle PMI per la raccolta di fondi per il finanziamento dei loro progetti investendo capitali in società che offrono in cambio dei “token”.

Nonostante la Cina abbia finora ritenuto le ICO “una minaccia seria per l’ordine economico e finanziario”, pare che gli investitori retail la pensino diversamente: il 19 per cento degli intervistati ha ammesso di aver già investito in una Ico, l’8,5 per cento lo farà a breve e il 23,5 per cento non esclude di farlo in un prossimo futuro. In poche parole, gli investitori credono nelle ICO e nella criptomoneta, probabilmente proprio per il suo aspetto ad alto tasso speculativo.

Ricordo che il Bitcoin a differenza della moneta “normale” ha un numero limitato di pezzi in circolazione e non può ne essere creata ne stampata ed ecco spiegato il suo valore.

Al momento il prezzo per un singolo è sceso sotto i 6 mila, attestandosi ad 5621,02 dollari.

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2022 NonSoloMobile

Theme by Anders Norén

Follow by Email
YouTube