Nuove tecnologie e non solo...

Game Boy Mini Classic, potrebbe essere la prossima retroconsole di Nintendo

E’ uscita da poco l’ultima console di casa Nintendo, la SNES Mini (trovate sul mio canale YouTube la recensione), ma la casa nipponica ha già in cantiere un nuovo progetto, infatti in data 15 settembre, è stato registrato il marchio Game Boy. Questa operazione, sempre più comune nel mondo dei videogiochi, generalmente viene annotata come un passo dovuto per il riutilizzo del marchio a (nuovi) fini commerciali. Lo stesso fu per i controller del NES e dello SNES prima del lancio delle versioni Classic Mini.

Questo, come riporta NintendoSoup, aprirebbe la strada ad una variante miniaturizzata del Game Boy, l’amatissima console portatile della Grande N, magari con uno schermo retroilluminato ed una batteria ricaricabile.

Al momento tuttavia non si sa con certezza quale sarà la futura piattaforma in miniatura di Nintendo ma sono certo che prossimamente la casa di Kyoto annuncerà le sue prossime mosse in ambito Mini Console.

Da notare però che, se Nintendo vorrà continuare in ordine cronologico con le proprie console, prima del Game Boy il prossimo step dovrebbe essere il Nintendo 64, non a caso anch’esso già registrato, anche se non si ha ancora nessuna notizia in merito.

Così come è accaduto per il NES e lo SNES anche per il Game Boy ci si può aspettare la preinstallazione dei vecchi cavalli di battaglia della console portatile. Se io penso alle vecchie “cartucce”, tra le centinaia di giochi usciti negli anni, tre sono quelle che mi vengo subito in mente : Super Mario, Tetris e Pokemon Rosso/Blu.

In caso voi che giochi vorreste rivedere pre-installati sul Game Boy, fatemelo sapere sotto nei commenti.

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2022 NonSoloMobile

Theme by Anders Norén

Follow by Email
YouTube