Nuove tecnologie e non solo...

Patch di sicurezza di settembre, sui Samsung Galaxy potrebbe non arrivare.

La casa coreana è sempre stata molto puntuale nell’aggiornare i propri dispositivi con gli ultimi aggiornamenti di sicurezza, ma questo mese potrebbe saltare l’aggiornamento a causa BlueBorne. La pericolosa vulnerabilità al protocollo Bluetooth emersa da qualche giorno potrebbe ritardare o anche annullare la distribuzione dell’aggiornamento che Samsung distribuisce regolarmente ogni mese.

Google l’ha chiusa proprio con le patch di settembre, ma in realtà Samsung stava già testando indipendentemente dei fix tempo prima.

Per ora ci sono conferme che i seguenti dispositivi siano già stati protetti con una patch dedicata: Galaxy Note 8, Galaxy S7, Galaxy S5e Galaxy A5 (2016). È quindi probabile che, almeno per costoro, le patch di settembre non arrivino mai: Il fix più pericoloso è già stato rilasciato.

Per tutti i dispositivi, sul Play Store è disponibile, ad opera della stessa società che ha scoperto la vulnerabilità, un’app che permette di controllare la presenza della falla stessa:

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2022 NonSoloMobile

Theme by Anders Norén

Follow by Email
YouTube