Nuove tecnologie e non solo...

YouTube cambia le regole per poter iniziare a monetizzare

Da ieri 6 aprile, Google ha apportato delle modifiche a per quanto riguarda la possibilità di far monetizzare un canale. Fino a prima infatti per poter iniziare a inserire le pubblicità nei propri video, bastava avere 10 iscritti al canale, mentre adesso bisogna raggiungere almeno le 10.000 visualizzazioni ricevute sullo stesso.

Con l’attivazione del nuovo tetto minimo di visualizzazioni per l’inserimento degli annunci pubblicitari, Google potrà dunque ricevere delle informazioni sufficienti per determinare la validità o meno di una canale, avviando una serie di procedure e verifiche che gli consentiranno di controllare il rispetto delle linee guida della comunità e delle norme per gli inserzionisti.

Queste nuove regole ovviamente si applicano solo ai nuovi canali e non è una regola retroattiva.

Inoltre, per ricevere l’approvazione al Programma i nuovi creatori saranno obbligati a sottoporsi ad un processo di revisione che esaminerà la loro attività in base ai contenuti, visualizzazioni e altro ancora, facendosi carico dell’eventuale adesione o meno.

Anche se qualcuno potrà storcere il naso per questa notizia, bisogna considerare che il guadagno ipotetico proveniente da 10 mila visualizzazioni si aggira attorno a pochi euro, e quindi chi vuole creare un canale con lo scopo di guadagnare su YouTube sa di dover puntare a numeri ben più grandi.

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2022 NonSoloMobile

Theme by Anders Norén

Follow by Email
YouTube