Nuove tecnologie e non solo...

Il 4G diventa a pagamento per TUTTI i clienti 3 Italia

3 Italia ci riprova, ma questa volta a pagare l’opzione 4G LTE saranno tutti i clienti. La compagnia non è nuova a questa iniziativa, infatti già a luglio dello scorso anno, ad alcuni utenti fu chiesto di pagare questa quota mensile di 1€ per poter continuare a sfruttare la massima velocità del 4G.

Se lo scorso anno questo pagamento venne applicato solo a certe tariffe, adesso il costo del servizio 4G verrà esteso a tutti i suoi clienti.

L’offerta per la rete veloce 4G sarà comunque possibile disdirla, in modo da non dover pagare l’euro in più ogni mese. Sarà quindi possibile decidere entro il 17 aprile se mantenere il 4G o recedere il servizio, il quale sarà comunque possibile riattivarlo in seguito.

Il recesso dell’opzione 4G non comporta la variazione delle altre condizioni, implicando che il servizio offerto rimanga sempre lo stesso. La connessione LTE è considerata un'”opzione” e come tale non comporta nessuna modifica nelle condizioni dei contratti. In parole povere vuol dire che se qualcuno volesse recedere un contratto che prevede una penale questa dovrà essere pagata.

Sono andato di persona a chiedere una spiegazione in un negozio 3, e la risposta è stata:”giacché il 4G è un’opzione e che in passato l’azienda faceva pagare il 4G, la 3 ha il diritto di far pagare tale “servizio extra”, giacché il contratto firmato riguarda solo il piano tariffario, quali minuti, sms e quantità di internet, e non la qualità o la velocità.”

Comunque a mio parere, questo può essere considerato un disservizio e come tale potrebbe rendere legittima una richiesta di scissione di contratto anche senza il pagamento di una penale.

Voi cosa ne pensate? Fatemi sapere.

 

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2022 NonSoloMobile

Theme by Anders Norén

Follow by Email
YouTube