Nuove tecnologie e non solo...

Nuova Nikon D5600, qualche miglioramento, ma non stravolge la 5500

d5600_afp_18_55_vr_front_big-original

Nikon ha presentato oggi la nuova reflex D5600, evoluzione della 5500. Il corpo della macchina rimane sempre lo stesso, come anche il processore.

Il sensore è in formato DX (APS-C) da 24,2 megapixel, la sensibilità va da 100 fino a 25.600 ISO e il processore che elabora le immagini è l’EXPEED 4. Le altre caratteristiche principali sono: la possibilità di scattare raffiche fino a 5 fps, può registrare video con risoluzione massima di 1920×1080 a 60fps in formato H.264, fino a 39 punti di messa a fuoco e lo schermo touch LCD da 3.2″ orientabile articolato.

nikon-d5600_600

L’interfaccia utente è stata modificata, adesso infatti dal display si possono abilitare o disabilitare le funzioni Auto ISO e si possono visualizzare le foto scattate tramite una barra a sfioramento, funzione simile all’ammiraglia Nikon D5.

Una nuova funzione riguarda la possibilità di fare riprese in time-laps in modalità automatica, con l’esposizione che quindi andrà ad adattarsi di conseguenza, rendendo le transizioni di luce più morbide.

Altra grande novità è l’introduzione della tecnologia Snapbridge, che abbiamo già visto sulla D3400, la quale permette di connettere la nostra reflex allo smartphone o al tablet per poter condividere le foto scattate, senza dover per forza passare per il Pc.

La D5600 dovrebbe uscire in vendita con varie ottiche abbinate. Purtroppo su questo punto non si hanno ancora dati certi, perché anche se è stata presentata ufficialmente oggi, non si sa ancora quando questa verrà messa in commercio e non si sa nemmeno a che prezzo.

Per tutte le altre specifiche tecniche vi rimando al sito ufficiale Nikon D5600.

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2023 NonSoloMobile

Theme by Anders Norén

Follow by Email
YouTube