Nuove tecnologie e non solo...

Samsung Note 7 ancora in fiamme, probabile il ritiro dal mercato

samsung-galaxy-note-7-colors-970-80-1

Dopo essere stati richiamati in fabbrica tutti i modelli già venduti precedentemente, da qualche settimana era ripartita la vendita dei terminali. Avevamo già parlato dell’accaduto in questo articolo e come detto il ritorno sul mercato è avvenuto appena il 1° ottobre, ma la notizia di altri dispositivi che vanno in fiamme perseguita il Note 7.

In America infatti sono stati dichiarati già 4 casi di prodotti difettosi, dei quali uno ha iniziato a fumare all’interno di un volo della Southwest Airlines, mentre gli altri sono accaduti all’interno delle abitazioni.

Il caso più grave riguarda un ragazzo che a causa dei fumi inalati è stato ricoverato in ospedale. Il dispositivo ha iniziato a bruciare durante la notte e ha riempito la camera di fumo causando al giovane problemi respiratori.

I casi sembrano tutti essere ben documentati con foto.

Sicuramente questo continuo ripetersi del problema non fa una buona pubblicità a Samsung, la quale sembra voglia decidere di bloccare la produzione del dispositivo. Sarebbe un grande smacco per la casa coreana e per la serie Note, sempre molto apprezzata per le funzioni della penna che rendono il modello Top nella sua categoria.

Adesso sicuramente Samsung dovrà fare le dovute analisi del caso ma, se in Europa e quindi anche in Italia la vendita non era ancora ricominciata, dopo questi nuovi casi sarà dura pensare di rivedere sul mercato tale dispositivo in tempi brevi, come auspicato da Samsung nel comunicato stampa che aveva pubblicato.

Ovviamente bisogna aspettare conferme ufficiali da Samsung sulle vicende, anche per sapere cosa deciderà di fare con il suo phablet.

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2022 NonSoloMobile

Theme by Anders Norén

Follow by Email
YouTube